Basso livello di zucchero nel sangue: cause, effetti

Nelle persone sane, il livello di glucosio nel sangue deve essere mantenuto a un certo livello. Solo in questo caso il corpo può funzionare correttamente: le cellule hanno abbastanza nutrizione e il cervello ha abbastanza energia. Ma spesso capita che lo zucchero nel sangue aumenti o diminuisca. Se ciò accade frequentemente e dura a lungo, causa gravi problemi di salute. L'aumento dei livelli di zucchero è ora abbastanza comune e porta a una malattia abbastanza comune: il diabete.

Molte persone sanno quanto sia pericolosa la glicemia alta. E stanno cercando in tutti i modi di abbassarlo. Ma non tutti capiscono che l'ipoglicemia non è meno pericolosa. E a volte anche di più: alcune persone non possono riconoscere immediatamente i primi sintomi di questa condizione e questo può portare alla perdita di coscienza e coma.

Che cos'è l'ipoglicemia?

Il glucosio, o come viene usato per chiamarlo zucchero, è sempre presente nel sangue umano. Fornisce energia alle cellule e in particolare al cervello. Il glucosio entra nel corpo con il cibo e il suo principale fornitore sono i carboidrati.

Se si osserva un basso livello di zucchero nel sangue e non ci sono riserve di glicogeno, si verifica uno stato di ipoglicemia: una mancanza di glucosio. Allo stesso tempo, il metabolismo cellulare viene interrotto e il cuore e il cervello ne soffrono principalmente. Una prolungata diminuzione della glicemia porta alla morte delle sue cellule. Se il suo livello scende bruscamente, una persona perde conoscenza e può cadere in coma.

Pertanto, è necessario prestare attenzione alle persone con diabete che stanno cercando di ridurre rapidamente la glicemia - il suo livello elevato non porta immediatamente a conseguenze pericolose. Ma lo stato di ipoglicemia può essere osservato anche nelle persone sane. È vero, il malessere non è sempre associato a una diminuzione della glicemia. E succede che senza un'azione tempestiva, questa condizione porta a conseguenze irreversibili.

Sintomi di basso contenuto di zucchero

- sonno agitato, con incubi e frequenti risvegli;

- al mattino, una persona il cui livello di zucchero nel sangue è basso, si sente stanca e sopraffatta, può verificarsi un mal di testa;

- irritabilità e ansia;

- stato di affaticamento cronico;

- gli arti possono tremare e intorpidire, si sente una forte debolezza nei muscoli;

- frequenti mal di testa e vertigini;

- costantemente affamato, ma allo stesso tempo si sente la nausea;

- il corpo ha un crescente bisogno di bevande, in particolare caffè, tè e soda.

Perché è basso livello di zucchero nel sangue?

Questa condizione può verificarsi in una persona assolutamente sana. E non è sempre possibile determinare i motivi del disturbo e prendere le giuste misure. Pertanto, è importante sapere cosa può causare una diminuzione dello zucchero:

- malnutrizione prolungata, diete, nonché non nutritivi e poveri di nutrienti, in particolare carboidrati, cibo;

- pause molto grandi tra i pasti. I carboidrati vengono scomposti rapidamente e se una persona non mangia per più di 8 ore, la glicemia inizia a cadere;

- intenso sforzo fisico o sport intensi;

- uso frequente di dolci, pasticceria, bevande gassate o alcool, che porta a un'intensa secrezione di insulina. In questo caso, lo zucchero nel sangue scende rapidamente.

Quali malattie possono causare questa condizione?

  • La causa più comune di ipoglicemia è il diabete.
  • I tumori del pancreas possono anche causare bassi livelli di zucchero nel sangue..
  • Alcune malattie del fegato e dello stomaco, ad esempio, la condizione dopo resezione o carenza di enzimi congeniti.
  • Malattie della ghiandola surrenale, dell'ipofisi o dell'ipotalamo, che sono coinvolte nella regolazione del metabolismo dei carboidrati.

Come ridurre la glicemia a casa?

I pazienti diabetici sono spesso accreditati con farmaci per regolare i livelli di glucosio. Ma dipende da molti fattori, quindi è difficile scegliere il giusto dosaggio. Ed è importante che tali pazienti sappiano come ridurre la glicemia a casa. In questo caso, puoi fare a meno dei suoi salti improvvisi e delle conseguenze spiacevoli. Per fare questo, la dieta deve includere:

- farina d'avena, in particolare cereali con frutta a colazione;

- una persona ha bisogno di noci ogni giorno e non solo per mantenere i normali livelli di zucchero;

- si consiglia di aggiungere la cannella ai piatti il ​​più spesso possibile;

- il pozzo di limone riduce l'indice glicemico di tutti i prodotti con cui viene consumato;

- il pane ordinario è meglio sostituire il grano intero;

- prova a mangiare più cipolle, aglio e verdure a foglia verde.

A cosa può portare a basso contenuto di zucchero.?

Se non si notano in tempo segni di ipoglicemia e si agisce, le condizioni del paziente peggioreranno.

- ridotta concentrazione di attenzione;

- c'è grave debolezza e tremore agli arti.

Nel tempo si sviluppano danni cerebrali e si possono osservare confusioni di linguaggio e coscienza, convulsioni. Spesso tutto finisce con un colpo o un coma. Senza trattamento, morte.

Come evitare di ridurre lo zucchero?

Le persone con diabete sanno come controllare correttamente i loro livelli di glucosio. Per loro, è più importante riuscire, al contrario, a ridurre rapidamente la glicemia. E in caso di insorgenza di ipoglicemia, portano sempre con sé caramelle o qualcosa di dolce. Tuttavia, tutti i farmaci che riducono la glicemia dovrebbero essere assunti solo dopo la raccomandazione del medico.

- smettere di fumare e bere alcolici, che stimolano la produzione di insulina;

- ridurre il consumo di caffè, bevande gassate e dolci;

- evitare lunghi periodi di fame: mangiare preferibilmente in piccole porzioni, ma 5-6 volte al giorno;

- mangiare pesce, frutti di mare e cibi ricchi di acidi grassi più spesso;

- prima di un intenso allenamento devi mangiare qualcosa di facilmente digeribile, ma ipercalorico.

Inoltre, le persone che soffrono spesso di ipoglicemia, specialmente quelle con diabete, devono limitare l'assunzione di erbe e alimenti che riducono notevolmente la glicemia. Può trattarsi di alloro, trifoglio, dente di leone, foglie di fagioli, ma anche topinambur, spinaci, prezzemolo, ananas, mirtilli e alcune altre verdure e frutta.

Ragioni per abbassare la glicemia (glucosio) negli adulti e nei bambini

I materiali sono pubblicati per riferimento e non sono una prescrizione per il trattamento! Ti consigliamo di contattare il tuo ematologo presso la tua struttura.!

Coautori: Markovets Natalya Viktorovna, ematologo

L'ipoglicemia influisce in modo significativo sul benessere di una persona. Quando viene raggiunto un punto critico, esiste il rischio di sviluppare coma, che rappresenta una minaccia per la vita. È importante prevenire la progressione dell'ipoglicemia, pertanto considereremo questo problema in modo più dettagliato.

Soddisfare:

La situazione in cui si osserva un basso livello di zucchero nel sangue si chiama ipoglicemia. Questo problema colpisce ogni persona di volta in volta. In uno stato trascurato, porta una minaccia diretta alla vita, poiché influenza le funzioni cerebrali e il metabolismo energetico.

Qual è alcune linee di ipoglicemia

Caratteristiche generali

Ogni giorno, ogni persona riempie le riserve di energia con il cibo, insieme al glucosio che entra nel corpo. Il livello ottimale è di 3,5-5,5 mmol / l. Se lo zucchero è al di sotto del normale, cosa significa? Il corpo è carente di energia, si sviluppa l'ipoglicemia. Lo zucchero nel sangue costantemente basso è irto di gravi conseguenze..

Ragioni per il declino

Sia le malattie gravi che le piccole cose della vita quotidiana possono provocare salti nei livelli di glucosio. Casi rari isolati sono considerati ammissibili, ma se la glicemia è costantemente bassa, le cause devono essere ricercate ed eliminate immediatamente..

Basso livello di zucchero nel sangue, causa:

  • Lavoro fisico. Dopo aver praticato sport o altre attività fisiche prolungate, le riserve di energia, che sono rappresentate dal glucosio, sono esaurite..
  • Nutrizione. Pasti irregolari, diete a lungo termine, in particolare diete a basso contenuto di carboidrati, una dieta squilibrata, sono tutti buoni motivi per creare una carenza di glucosio.
  • Risposta ipoglicemia. Questa è la risposta del corpo a un forte aumento dello zucchero, ad esempio, dopo una grande porzione di dolce.
  • Alcol e fumo. Inizialmente causano un aumento degli indicatori e quindi il loro rapido declino.
  • Sovradosaggio di medicinali. Molto spesso, i farmaci ormonali diventano colpa.
  • Malattie Diabete esistente, disfunzione tiroidea, problemi al pancreas, tratto gastrointestinale, fegato, insufficienza renale.

Importante: la risposta all'ipoglicemia è associata ad un aumento della produzione di insulina dopo aver consumato grandi quantità di zucchero. Di conseguenza, il glucosio viene completamente elaborato e questo spiega perché il suo livello scende di 1-2 ore dopo aver mangiato.

La gravidanza è un evento gioioso per una donna, ma è anche un processo complesso e imprevedibile per un medico. Sullo sfondo del corso della gravidanza, ha luogo una ristrutturazione ormonale totale ed è impossibile prevedere cosa si rivelerà per la salute di una donna. Pertanto, è importante un monitoraggio costante, compresa la consegna tempestiva di sangue per lo zucchero.

Sintomi di ipoglicemia

L'ipoglicemia è facile da sospettare, poiché i suoi sintomi sono familiari a tutti. Dopo l'attività fisica o con una fame prolungata, ognuno ha sperimentato le sue manifestazioni. I sintomi nelle donne e negli uomini sono espressi quasi in modo identico:

  • Debolezza. Il deficit energetico porta ad affaticamento rapido, mancanza di sonno, uno stato rotto.
  • Ipotensione. Zucchero basso, bassa pressione: tutto è interconnesso.
  • Mal di testa. Le cellule cerebrali mancano di nutrizione, si verificano dolore e nausea.
  • Sudorazione. Ciò è particolarmente evidente di notte..
  • Corpo tremante. C'è un leggero tremore di arti, brividi.
  • Disturbi nervosi Espresso in irritabilità, ansia, depressione.
  • Deficit visivo. Un forte deterioramento della visione, immagini sfocate davanti agli occhi, mosche.
  • Sensazione di fame e sete. Sete costantemente di mangiare e bere, anche se lo stomaco è pieno. Particolarmente attratto da dolci e pasticcini.

Avendo notato i segni di un problema, vale la pena andare in ospedale per test di controllo e monitoraggio più dettagliato dello stato di salute. Se non inizi l'ipoglicemia, puoi liberartene da solo. Altrimenti, potrebbe essere necessario un trattamento permanente..

Indicatori molto importanti di zucchero nel sangue durante la gravidanza. Una tabella con gli standard è disponibile sul nostro sito Web..

Possibili conseguenze

Consideriamo più in dettaglio qual è il pericolo di carenza di glucosio. Prima di tutto, porta a un indebolimento del corpo e di tutti i suoi sistemi. La mancanza della principale fonte di energia non consente alle cellule di svolgere appieno le loro funzioni. Di conseguenza, si verifica la scomposizione di proteine ​​e grassi, che ostruisce il corpo con i prodotti del loro decadimento. Inoltre, la nutrizione del cervello e il funzionamento dei principali centri del sistema nervoso sono disturbati.

Importante! Particolarmente indesiderabile è la situazione in cui il livello di glucosio dopo aver mangiato è inferiore rispetto a stomaco vuoto. L'ipoglicemia di risposta è un presagio di diabete. È il diabete che è una delle conseguenze più gravi della mancanza di zucchero..

È molto importante sapere come aumentare il glucosio quando è significativamente ridotto, altrimenti potrebbe svilupparsi la più difficile delle conseguenze: coma ipoglicemico con probabilità di morte.

Diagnosi e terapia

La diagnosi e il trattamento sia in un adulto che in un bambino si verificano secondo un unico schema. Per determinare la gravità della situazione, è necessario passare attraverso una serie di studi. Le principali analisi sono:

  • esame del sangue per lo zucchero;
  • test di tolleranza al glucosio.

Puoi imparare tutto sulla norma della glicemia in un bambino da un articolo sul nostro sito web.

Per i problemi esistenti, in particolare il diabete, il controllo dello zucchero è incluso nel programma giornaliero di procedure. Per comodità, utilizzare glucometri e strisce reattive speciali.

I diabetici hanno bisogno di un monitoraggio regolare della glicemia

Pronto soccorso e terapia ulteriore

Una leggera e graduale diminuzione dello zucchero non rappresenta una minaccia particolare e può essere eliminata mangiando. Ciò accade con grave affaticamento e esaurimento delle riserve di energia del corpo. Ma cosa succede se il livello scende al di sotto di 3 mmol / le continua a scendere? I diabetici in questo caso hanno una scorta di dolci con loro: un pezzo di zucchero, una barretta di cioccolato, caramelle, acqua dolce. Anche in farmacia è possibile acquistare compresse di glucosio..

Un pezzo di zucchero aiuterà ad aumentare rapidamente il glucosio

Con un grave grado di patologia e il rischio di cadere in qualcuno per aumentare rapidamente i livelli di zucchero nel sangue, la terapia per infusione aiuterà. Viene utilizzato un contagocce con una soluzione di glucosio o viene eseguita un'iniezione endovenosa. È necessario il ricovero in ospedale del paziente.

Grado e gravitàSintomiTrattamento
Lieve ipoglicemia (1 ° grado)Sensazione di fame, pallore, tremore, sudorazione, debolezza, incubi, irritabilità10-20 g di carboidrati per via orale sotto forma di compresse di glucosio, succo o una bevanda dolce
Ipoglicemia di gravità moderata (2 ° grado)Mal di testa, dolore addominale, cambiamenti comportamentali (comportamento capriccioso o aggressività), letargia, pallore, sudorazione, disturbi della parola e della vista10-20 g di glucosio attraverso la bocca seguito da uno spuntino contenente pane
Ipoglicemia grave (grado 3)Letargia, disorientamento, perdita di coscienza, crampiFuori dall'ospedale: iniezione di glucagone (IM). Bambini 10 anni: 1 mg (kit di emergenza completo). In ospedale: un bolo di glucosio endovenoso (20% 200 mg / ml) 200 mg / kg di peso corporeo per 3 minuti, seguito da glucosio endovenoso 10 mg / kg / min (5% = 50 mg / ml)

Tabella: gradi di ipoglicemia e metodo di trattamento

Rimedi popolari

Come terapia di supporto e prevenzione dell'ipoglicemia, i metodi domestici, comprese le ricette alternative, sono eccellenti. Per aumentare il livello di zucchero con rimedi popolari, vengono utilizzati tè e decotti e le loro proprietà possono essere mirate non solo ad aumentare i valori di glucosio, ma anche ad abbassare. Ciò è necessario al fine di normalizzare la produzione di insulina e prevenire lo sviluppo dell'ipoglicemia di risposta.

Se viene diagnosticata una glicemia bassa, saranno necessari i seguenti componenti:

Il ribes nero è uno dei migliori rimedi popolari

Suggerimento: se non ci sono problemi con il tratto gastrointestinale, si consiglia di usare un cucchiaio di succo di cipolla prima dei pasti.

Quasi uno su tre pazienti endocrinologici viene diagnosticato il diabete. È molto importante non solo assumere farmaci che riducono la glicemia, ma anche compensare la dieta con cibi sani e sani. Non è sempre facile ricostruire il corpo e abbandonare le tue prelibatezze preferite. Ma senza correzione con la dieta, il trattamento sarà di scarsa utilità e i parametri biochimici del corpo non torneranno mai alla normalità..

Funzionalità di potenza

Di fondamentale importanza in qualsiasi trattamento sono lo stile di vita e l'alimentazione, incluso. Con l'ipoglicemia, si raccomanda una dieta speciale. Si basa sul controllo dell'indice glicemico dei prodotti. A seconda del suo valore, è possibile determinare il carico sul corpo con lo zucchero, cioè quali alimenti aumentano. La tabella mostra tre categorie principali. Dalla dieta è necessario eliminare completamente il gruppo rosso e saturare il menu con il verde.

Indice glicemico e categorie di prodotti

Importante! Un prodotto con un alto contenuto di zucchero aumenta gli indicatori solo per un po 'e provoca un ulteriore calo del suo livello, allentando i meccanismi metabolici. Ecco perché devono essere ridotti al minimo e utilizzati solo per aumentare in modo urgente il glucosio.

Deve essere incluso nella dieta alimentare che abbassa lo zucchero. Normalizza il metabolismo e previene i salti di prestazione. Queste sono verdure e frutti di bosco, topinambur, prezzemolo e insalate, pesce magro e carne.

Per prevenire l'ipoglicemia, è necessario normalizzare la dieta, mangiare ogni 3 ore, non abusare di alcol. Inoltre, normalizza il tuo lavoro fisico, rilassati completamente. Uno stile di vita sano è la migliore prevenzione delle malattie.

Basso livello di zucchero nel sangue (glucosio)

L'ipoglicemia, chiamata ipoglicemia, è considerata una condizione piuttosto pericolosa che richiede cure mediche immediate e qualificate. Molte persone credono che l'ipoglicemia sia una condizione unica del diabete, ma non lo è. Un basso livello di zucchero nel sangue può essere il risultato di fattori sia patologici che fisiologici..

Di seguito viene considerato di cosa parla la glicemia bassa, come si manifesta e come gestirla..

Un po 'di zucchero e le sue funzioni nel corpo

Il glucosio è un materiale che fornisce alle cellule e ai tessuti del corpo energia vitale. Entra nel corpo principalmente con carboidrati. Dopo la scomposizione del cibo nello stomaco e nelle parti superiori dell'intestino tenue, lo zucchero entra nel flusso sanguigno.

In risposta a ciò, il pancreas rilascia la quantità necessaria di insulina ormonale, il cui compito è distribuire il glucosio e trasportarlo in tutto il corpo. L'insulina è la "chiave" per lo zucchero, contribuisce alla sua penetrazione nelle cellule.

Lo zucchero ha una serie di importanti funzioni:

  • partecipazione ai processi metabolici;
  • attivazione e supporto alla produzione di aminoacidi, grassi, sostanze enzimatiche, acidi nucleici;
  • supporto del cuore e dei vasi sanguigni;
  • sollievo dalla fame;
  • normalizzazione del funzionamento del sistema nervoso, ripristino del corpo e sua protezione dallo stress;
  • aumentare l'attività fisica e mentale;
  • stimolazione del lavoro di organi e sistemi interni.

A proposito di numeri

In una persona sana, il livello di glucosio nel sangue è nell'intervallo 3,33-5,55 mmol / L. Se gli indicatori scendono al di sotto di 3,3 mmol / l, possiamo parlare di ipoglicemia, sebbene questa soglia non sia sempre critica.

Per ogni persona ci sono numeri individuali a cui possiamo parlare di basso contenuto di zucchero. Ci si sentirà benissimo con una glicemia di 3 mmol / L, peggio ancora con 2,7 mmol / L. Già 3,2 mmol / L saranno un indicatore critico per un'altra persona che richiede cure mediche immediate..

Di norma, dipende dal sesso, dall'età della persona, dalla sua costituzione e dal peso corporeo. Questo include lo stile di vita.

Cause di ipoglicemia

Un basso livello di zucchero nel sangue è dovuto ai seguenti fattori eziologici:

  • rifiuto intenzionale o forzato prolungato del cibo;
  • la presenza di insulinomi (un tumore del pancreas che incontrollato sintetizza indipendentemente l'insulina);
  • l'uso di droghe per lungo tempo o automedicazione (insulina, compresse ipolipemizzanti, salicilati, beta-bloccanti);
  • l'effetto dell'alcol etilico e dei suoi derivati ​​sul corpo;
  • epatite;
  • insufficienza surrenalica;
  • diabete;
  • disturbi neuropsichiatrici.

Se una persona ha il diabete, un basso livello di glucosio può essere spiegato da una dose di insulina selezionata in modo errato, che viene utilizzata nel trattamento di quasi tutti i diabetici insulino-dipendenti e parzialmente non-insulino-dipendenti.

Un altro motivo importante per cui può esserci poco zucchero nel flusso sanguigno per il diabete è l'ampio divario tra i pasti, il consumo di alcol (ipoglicemia ritardata) e l'attività fisica significativa.

Ci sono fattori provocatori che aiutano a ridurre la glicemia a causa di cambiamenti interni nel corpo. Questi includono un lungo periodo di diabete mellito, patologia dei reni, fegato e tratto gastrointestinale, malattie endocrine (in particolare ghiandola tiroidea).

Puoi leggere di più sulle cause dell'ipoglicemia in questo articolo..

Classificazione dell'ipoglicemia

Un elenco delle forme più comuni di patologia in cui il livello di glucosio nel sangue in un bambino e in un adulto è inferiore al livello consentito:

  • Grave: la patologia richiede una correzione medica immediata (introduzione di carboidrati, glucagone). Questo modulo può andare in coma. Al fine di prevenire lo sviluppo di complicanze, è importante aumentare il tasso di glicemia alla normalità.
  • Sintomatico confermato: questa forma è caratterizzata dalla conferma di laboratorio, in cui vengono determinate le cifre inferiori a 3,3 mmol / l in un esame del sangue e sono presenti tutti i segni evidenti di ipoglicemia.
  • Asintomatico - di regola, si manifesta solo nei parametri di laboratorio, il quadro clinico della patologia è assente.
  • Probabili sintomatiche: le manifestazioni corrispondono ai dettagli della condizione, ma non sono confermate dai risultati diagnostici.
  • Relativo: sono presenti sintomi di basso livello di zucchero, ma secondo i risultati dell'esame, la glicemia rientra nei limiti normali.

Sintomi

La patologia inizia a manifestarsi con una diminuzione della glicemia nelle donne e negli uomini al di sotto di 3 mmol / L. Vengono visualizzati i seguenti reclami:

  • vertigini;
  • cefalea;
  • coscienza alterata e funzioni cognitive;
  • desiderio patologico di mangiare;
  • brividi;
  • spasmi delle dita, degli arti;
  • nervosismo, agitazione;
  • sudorazione eccessiva.

Con la progressione dell'ipoglicemia, una persona può cadere in coma. Allo stesso tempo, la temperatura corporea diminuisce, la respirazione diventa rumorosa, può essere ascoltata a distanza. Il polso diventa frequente, è appena udibile, si osserva una bassa pressione sanguigna.

Il tono dei bulbi oculari diminuisce, la minzione frequente viene sostituita dalla sua completa assenza. Convulsioni simili all'epilessia, compaiono convulsioni. Il paziente perde conoscenza. Per fornire assistenza medica da questo momento rimangono 4-8 ore. Successivamente - edema cerebrale, morte.

Basso contenuto di zucchero nelle donne in gravidanza e nei bambini

Ci sono momenti in cui le condizioni di una donna incinta richiedono un aumento della glicemia. Ciò significa che ha avuto un attacco di ipoglicemia. Una tale condizione patologica durante il periodo del parto è più un'eccezione che una regola.

Perché si verifica ipoglicemia durante la gravidanza:

  • un cambiamento nel background ormonale di una donna;
  • flusso attivo di processi metabolici;
  • migliorare il funzionamento dell'apparato endocrino;
  • grave tossicosi, accompagnata da disidratazione;
  • ipovitaminosi;
  • terapia del diabete impropria durante la gravidanza;
  • alto peso di una donna;
  • gravidanza multipla.

Le donne che hanno parenti con diabete hanno un alto rischio di abbassare il glucosio..

Esiste una cosa come l'ipoglicemia di un neonato. Può essere temporaneo, si verifica nei primi giorni di vita. Scompare da solo o dopo un piccolo intervento farmacologico.

Tuttavia, esiste anche una forma a lungo termine di patologia (persistente), che richiede un trattamento a lungo termine e si manifesta con significative violazioni del metabolismo dei carboidrati. Tali bambini hanno bisogno di un monitoraggio costante, nonché di chiarire la presenza di anomalie genetiche.

Complicanze e conseguenze

Un lieve grado di ipoglicemia viola leggermente la qualità della vita umana. C'è debolezza, nervosismo, l'umore scompare, si verifica un aumento della fatica. Lo zucchero basso che accompagna le forme gravi di patologia è molto pericoloso per le sue conseguenze e complicazioni..

  • attacchi di psicosi;
  • epilessia;
  • demenza acquisita (demenza);
  • disturbo emorragico;
  • incidente cerebrovascolare;
  • aritmia;
  • attacco di cuore;
  • insufficienza renale;
  • glaucoma
  • edema cerebrale;
  • fatale.

Come controllare il livello di zucchero nel sangue?

Gli indicatori di glicemia sono monitorati in diversi modi. Il più comune è un esame del sangue, che viene eseguito in un laboratorio pubblico o privato. Quale livello di zucchero è già noto il giorno successivo, in casi di emergenza - entro 10-15 minuti. Lo studio viene condotto a stomaco vuoto o immediatamente al momento dell'attacco..

Il secondo metodo è misurare il livello di zucchero con un glucometro. Questo metodo viene eseguito sia in casa che in ospedale, ambulatorio ambulatoriale. La glicemia è misurata da uno speciale dispositivo portatile, che include una lancetta (utilizzandola per fare una puntura per il prelievo di sangue) e strisce reattive (trattate con reagenti chimici per la reazione necessaria con i componenti del sangue).

Come aumentare lo zucchero

Il trattamento dell'ipoglicemia inizia con la correzione nutrizionale. Un prerequisito che impedisce lo sviluppo di convulsioni è una dieta. I suoi principi sono i seguenti:

  • Pasti frequenti, porzioni dovrebbero essere piccole, interruzioni tra l'assunzione di cibo nel corpo non più di 3 ore.
  • Rifiuta il caffè o riduci il suo utilizzo, poiché questa bevanda è considerata uno stimolatore della sintesi di insulina.
  • Smetti di bere alcolici e fumare.
  • Nella dieta devono essere somministrati quotidianamente fino a 150 g di carboidrati (a meno che non sia emersa ipoglicemia sullo sfondo del diabete mellito).
  • Includere frutta a guscio, pesce e varietà a basso contenuto di grassi, verdure, frutta nel menu individuale.
  • Su autorizzazione del medico, utilizzare integratori ricchi di vitamine e minerali. Ridurranno il rischio di complicanze, sosterranno il lavoro degli organi interni.

Aiuta con un attacco di ipoglicemia

Nelle fasi iniziali, al paziente dovrebbe essere dato qualcosa di dolce. Può essere raffinato zucchero, caramelle, biscotti, tè caldo dolce. Sullo sfondo di uno stato precomatoso, il paziente deve essere appoggiato su un fianco (in modo da non soffocare sul vomito, se presente), ottenere dentiere.

In assenza di coscienza, 1 ml di glucagone viene iniettato sotto la pelle o in una vena. Ulteriore assistenza è fornita in un ospedale.

Cure ospedaliere

Successivamente, viene prescritto al paziente:

  • getto di soluzione di glucosio in una vena;
  • più tardi - una soluzione di glucosio in una flebo di vena;
  • farmaci ormonali (desametasone, idrocortisone);
  • soluzione di adrenalina;
  • la cardiotonica viene somministrata per supportare il lavoro del cuore.

È più facile prevenire una riduzione della glicemia piuttosto che ripristinare le condizioni del paziente e le funzioni dei suoi organi e sistemi interni. Ciò contribuirà a rispettare le raccomandazioni di specialisti qualificati e principi dietetici, mantenendo uno stile di vita sano, un'adeguata attività fisica.

Cause e sintomi di ipoglicemia

Il glucosio è la fonte di energia più importante per tutti i tessuti del corpo, comprese le cellule cerebrali. Una goccia di zucchero nel sangue si chiama ipoglicemia. I primi sintomi della patologia sono associati a un generale deterioramento del benessere, mal di testa e debolezza. Una persona sente costante affaticamento, le sue prestazioni diminuiscono, possono verificarsi vertigini. Nei casi più gravi è possibile svenire. Con una crisi ipoglicemizzante, il paziente può cadere in coma causato da una forte carenza di energia delle cellule cerebrali e dalla loro morte.

Al fine di prevenire gravi conseguenze, è importante controllare il livello di zucchero nel sangue utilizzando un dispositivo speciale - un glucometro - o eseguire periodicamente un test dello zucchero in clinica (è necessario farlo ogni 4-6 mesi). Se il paziente ha sintomi di ipoglicemia, è necessario consultare uno specialista e sottoporsi a un esame. Non solo la salute del paziente, ma anche la sua vita dipende da un'assistenza medica tempestiva.

Quale livello di zucchero è considerato basso?

Al paziente viene diagnosticata l'ipoglicemia se il calo del livello di zucchero ha un decorso cronico. Diversi tipi di test possono essere utilizzati per confermare la patologia. Se la concentrazione di glucosio è stata determinata nella linfa, l'ipoglicemia viene diagnosticata a valori inferiori a 3,5 mmol / L. Se il sangue periferico (sangue che circola attraverso i vasi al di fuori del sistema ematopoietico) è stato prelevato per l'analisi, questo indicatore potrebbe essere leggermente inferiore - 3,3 mmol / l.

Una riduzione critica della glicemia è considerata ≤ 2,2 mmol / L. Con tali indicatori di glucosio, una persona sviluppa una sindrome convulsa, perdita di coscienza, possono comparire convulsioni. L'assistenza medica con tale quadro clinico dovrebbe essere fornita entro 20 minuti, altrimenti il ​​rischio di mortalità sarà superiore all'85%.

Tipi di patologia

I segni di ipoglicemia nelle donne e negli uomini non sono quasi diversi. Le manifestazioni cliniche della patologia dipendono dal tipo di ipoglicemia, che può essere di due tipi.

Ipoglicemia affamata

Il più delle volte si verifica al mattino, immediatamente dopo il risveglio, quando una persona non ha ancora avuto il tempo di fare colazione. Un basso livello di zucchero durante questo periodo è considerato normale, ma a condizione che il livello del misuratore non scenda al di sotto di 3,0 mmol / L. Lunghi periodi di digiuno (più di 8-10 ore) possono anche portare a una mancanza di zucchero e allo sviluppo di sintomi patologici.

Ipoglicemia reciproca

Lo zucchero nel sangue basso, che è il risultato di una risposta al consumo di cibo (si verifica dopo 1,5-2 ore), viene spesso diagnosticato dopo interventi chirurgici sul tratto digestivo, nonché nelle prime fasi del diabete. Alcune malattie indipendenti che insorgono in isolamento da altre patologie nel funzionamento del corpo possono anche portare allo sviluppo di una risposta ipoglicemizzante.

Segni e sintomi

Una forte riduzione della glicemia è sempre accompagnata da sintomi caratteristici, che vengono valutati insieme. I segni più comuni di patologia, gli esperti includono le seguenti manifestazioni:

  • pallore innaturale della pelle (se lo zucchero è sceso a livelli critici, potrebbe apparire un'ombra di marmo);
  • tremore delle estremità (il più delle volte delle mani);
  • una costante sensazione di fame, che non scompare nemmeno dopo una cena abbondante (o riappare dopo 1-1,5 ore dopo aver mangiato);
  • aumento del consumo di acqua e altri liquidi a causa della sete;
  • aumento della frequenza cardiaca e del polso;
  • vertigini;
  • attacchi di nausea (senza vomito);
  • sudorazione, un odore sgradevole di sudore che appare quasi immediatamente dopo una doccia igienica.

Nelle donne, l'ipoglicemia è spesso accompagnata da minzione frequente. Dolore, bruciore, dolori e altri sintomi patologici non sono di solito osservati. La riduzione della glicemia negli uomini può causare debolezza muscolare, pesantezza alle gambe e sensazione di rigidità. Quasi tutti i pazienti con diversi tipi di ipoglicemia lamentano apatia, aumento della sonnolenza, cattivo umore e perdita di forza.

Sintomi nei bambini

I bambini sono più sensibili alla carenza di zucchero rispetto ai pazienti adulti, sebbene di solito non presentino sintomi specifici. Dopo essersi svegliato, un bambino del genere è molto letargico, si sveglia con difficoltà, può essere capriccioso al mattino. Se un bambino abbassa la glicemia, sperimenta una debolezza costante e può rifiutare di mangiare (nonostante la sensazione di fame). All'asilo e alla scuola, questi bambini sono caratterizzati da scarsa perseveranza, scarsa concentrazione di attenzione e riluttanza a partecipare a giochi e attività comuni.

Nell'ipoglicemia cronica nei bambini dai 3 ai 10 anni, durante il sonno notturno possono comparire segni specifici. Questi includono:

  • urlare e parlare in un sogno;
  • aumento della sudorazione, che si manifesta di notte;
  • molto duro risveglio al mattino.

Un forte calo dei livelli di glucosio nell'infanzia può portare a conseguenze molto gravi (fino alla morte del bambino), quindi uno dei compiti principali dei genitori è quello di garantire una dieta completa ed equilibrata della dieta dei bambini, oltre a monitorare il benessere e qualsiasi cambiamento delle condizioni del bambino.

Perché sta cadendo lo zucchero?

Ci sono molte ragioni che possono portare a una diminuzione dei livelli di glucosio. Molto spesso sono associati a digiuno prolungato. Questa situazione è tipica delle donne che seguono una dieta affamata e si limitano alla quantità di cibo consumato, nonché alle persone che non seguono le regole e le norme di un'alimentazione sana e consentono lunghe pause tra i pasti.

Un'altra causa comune di ipoglicemia a qualsiasi età è la disidratazione. L'assunzione inadeguata di liquido (principalmente acqua potabile pura) può scatenare un attacco, pertanto è importante osservare il regime di consumo e bere almeno 1,5-1,8 litri di liquido al giorno. È necessario che gli atleti e le persone con una maggiore attività fisica, nonché coloro che assumono acido acetilsalicilico o fluidificanti del sangue, aumentino il consumo di acqua. Nella stagione calda, la quantità giornaliera di fluido deve essere aumentata di 300-400 ml.

Altre cause di ipoglicemia:

  • intossicazione cronica da alcol o tabacco;
  • malsano o malnutrizione;
  • squilibrio ormonale;
  • malattie del pancreas, del fegato e di altri organi del tratto gastrointestinale;
  • obesità;
  • attività fisica aumentata e prolungata;
  • prendendo alcuni farmaci (ad esempio, aspirina o beta-bloccanti).

Durante la gravidanza, lo zucchero basso viene diagnosticato principalmente nelle ragazze dai 16 ai 21 anni..

In alcuni casi, una diminuzione del glucosio può essere una risposta del corpo alla crescita delle cellule maligne, quindi, nei casi in cui la patologia ha un decorso cronico, viene prescritto un esame completo per il paziente.

Nutrizione a basso contenuto di zucchero

La base del trattamento per tutte le forme di ipoglicemia è seguire una dieta speciale con un alto contenuto di alimenti con un basso indice glicemico. La base della dieta dovrebbe essere i seguenti gruppi di alimenti:

  • prodotti lattiero-caseari con un contenuto di grassi dal 2% al 5%;
  • verdure bollite (limitare il consumo di patate, barbabietole e carote a causa dell'elevato contenuto di sostanze amidacee);
  • pesce e frutti di mare (tonno, sardine, gamberi sono particolarmente utili);
  • noccioline
  • carne magra (è meglio usare filetto di manzo o vitello).

Delle bevande, la preferenza dovrebbe essere data alle tisane (con l'aggiunta di camomilla, tiglio, timo), succhi di frutta e verdura, bevande ai frutti di bosco, composte di frutta secca senza zucchero aggiunto.

Le bevande alcoliche più forti (specialmente la vodka) hanno un effetto ipolipemizzante, quindi è meglio abbandonare completamente il loro uso. Se questo non funziona, è importante osservare le seguenti precauzioni:

  • Non bere alcolici a stomaco vuoto;
  • per ogni 50 ml di alcol dovrebbe esserci la stessa quantità di snack contenenti proteine ​​o carboidrati complessi (carne, pane integrale, ecc.);
  • la dose massima consentita di alcol per i pazienti con diabete è di 250-300 ml (per birra - 450 ml).

Ad ogni festa, devi avere un glucometro con te per monitorare il livello di zucchero e agire tempestivamente in caso di un forte calo degli indicatori.

Come aumentare lo zucchero: metodi popolari

Un ottimo rimedio per il trattamento dell'ipoglicemia sono i limoni. Per preparare il medicinale a casa, è necessario macinare i seguenti ingredienti con un tritacarne o una mietitrebbia:

  • limoni con scorza e buchi - 1 kg;
  • prezzemolo fresco - 1 mazzo grande (circa 250-300 g);
  • aglio sbucciato - 4 teste.

Metti la miscela risultante in un barattolo di vetro e mettila in un luogo freddo per 5 giorni. Successivamente, spremi il contenuto del barattolo attraverso una garza. Prendi il succo risultante 3 volte al giorno prima dei pasti. Un singolo dosaggio è di 5 ml. Il corso del trattamento è di almeno 1 mese.

L'infuso di cipolle può anche dare un buon effetto curativo se lo zucchero scende a livelli bassi. È facile da cucinare. Tre cipolle di medie dimensioni devono essere sbucciate e tritate finemente. Piegare le cipolle in qualsiasi contenitore e versare 200 ml di acqua bollente. Coprire i piatti e lasciare per 3 ore.

L'infusione deve essere presa 1 cucchiaio 3-4 volte al giorno per 3-4 settimane.

Quando chiamare un'ambulanza?

Alcuni non sanno perché il basso livello di glucosio sia pericoloso, quindi prestano attenzione ai segni patologici. Se lo zucchero scende a un livello critico, il paziente può cadere in coma. Il rischio di morte improvvisa è superiore all'80%, quindi è importante conoscere i sintomi pericolosi. Contattare un medico se compaiono i seguenti sintomi:

  • convulsioni e convulsioni;
  • perdita di conoscenza;
  • compromissione della coordinazione motoria;
  • discorso incoerente;
  • mancanza di concentrazione su oggetti e interlocutore (il paziente osserva un punto).

Uno di questi sintomi può indicare lo sviluppo di una crisi ipoglicemizzante, quindi è importante non perdere tempo e chiamare immediatamente un'ambulanza. Se vengono eseguite misure urgenti entro 20-30 minuti dopo il verificarsi di manifestazioni pericolose, non solo puoi evitare molte complicazioni, ma anche salvare la vita di una persona.

Perché cala la glicemia e cosa bisogna fare

Buona giornata, cari lettori e ospiti del blog "Sugar is OK!" Oggi parleremo della condizione vissuta da tutti con una malattia dolce.
Intendo le sensazioni di ipoglicemia (ipoglicemia), imparerai di più su cause e sintomi, perché il glucosio cade e cosa fare con una forte riduzione.
Spero che il materiale dell'articolo ti sia utile e, forse, un giorno ti salverà la vita.

Cosa significa ipoglicemia?

L'ipoglicemia è scientificamente chiamata ipoglicemia. Di norma, si sviluppa quando i livelli di glucosio scendono al di sotto di 3,3 mmol / L negli adulti. Tra le persone con diabete, viene utilizzata la parola "ipo", che significa anche basso livello di zucchero nel sangue.

Cari amici, oggi voglio toccare un argomento molto serio che si applica a tutti i pazienti con sintomi del diabete, compresi i bambini. Questa condizione può anche verificarsi in una forma lieve in una persona perfettamente sana..

Ciò che minaccia una temporanea mancanza di zucchero nel sangue

Abbassare la glicemia è una complicanza acuta del diabete. Ma l'ipoglicemia è sempre pericolosa? Che cosa è peggio: ipoglicemia periodica o alti valori di glucosio cronici? Le manifestazioni di abbassamento dei livelli di zucchero nel sangue possono essere di vario grado: da lievi a gravi. Il grado estremo di "ipo" è un coma ipoglicemico.

A causa dell'inasprimento dei criteri per la compensazione del diabete, di cui ho scritto nell'articolo "Standard per il trattamento del diabete mellito 2015", c'è inevitabilmente il rischio di sviluppare condizioni ipoglicemizzanti. Se li noti in tempo e li fermi correttamente, non corrono alcun pericolo.

Una lieve ipoglicemia nella quantità di 2-3 alla settimana non influenza il benessere generale e lo sviluppo dei bambini. All'inizio di questo secolo, sono stati condotti studi su bambini con diabete mellito, durante i quali è stato scoperto che i bambini che manifestano episodi lievi periodici di riduzione della glicemia, nelle prestazioni scolastiche non erano inferiori ai bambini senza diabete.

Gli episodi a basso contenuto di zucchero sono una sorta di tassa per mantenere livelli di glucosio quasi normali per prevenire lo sviluppo di complicanze più gravi del diabete.

Cosa considerare a basso contenuto di zucchero

In effetti, per ogni persona, la soglia per la sensibilità alla glicemia bassa dipende da:

  1. Età.
  2. Durata del diabete e grado di compensazione.
  3. Tassi di caduta dello zucchero.

A diverse età, si verifica uno stato di riduzione dello zucchero a valori diversi. Ad esempio, i bambini sono meno sensibili agli zuccheri bassi rispetto agli adulti. Nei bambini, un livello di glucosio di 3,8-2,6 mmol / L può essere considerato semplicemente un deterioramento della condizione senza segni tipici di ipoglicemia e i primi segni compaiono con lo zucchero a 2,6-2,2 mmol / L. Nei neonati, questo indicatore è ancora inferiore: meno di 1,7 mmol / l, e i neonati prematuri manifestano ipoglicemia solo con un livello di glucosio inferiore a 1,1 mmol / l.

Alcuni bambini non avvertono affatto i primi segni di "ipo". Mio figlio, ad esempio, si sente davvero debole quando il livello di glucosio nel sangue è inferiore a 2,5 mmol / l.

Negli adulti, tutto è completamente diverso. Già a un livello di glucosio di 3,8 mmol / L, il paziente può avvertire i primi segni di un basso livello di zucchero. Particolarmente sensibili sono le persone anziane e senili, così come quelle che hanno subito un infarto o ictus, poiché il loro cervello a questa età è sensibile alla carenza di ossigeno e glucosio, che è associata ad un alto rischio di sviluppare incidenti vascolari (attacchi di cuore, ictus). Ecco perché tali pazienti non richiedono indicatori ideali del metabolismo dei carboidrati..

L'ipoglicemia non dovrebbe essere consentita nelle seguenti categorie:

  1. Negli anziani.
  2. In pazienti con malattie cardiovascolari.
  3. In pazienti con retinopatia diabetica e ad alto rischio di emorragia retinica.
  4. Nei pazienti che non avvertono una leggera diminuzione della glicemia. Potrebbero avere un coma all'improvviso.

Durata del diabete e grado di compensazione

È logico che maggiore è la durata del diabete, minore è la capacità di sentire le manifestazioni iniziali dell'ipoglicemia. Inoltre, quando esiste un diabete non compensato per lungo tempo, ovvero il livello di glucosio supera costantemente 10-15 mmol / L, può provocare una riduzione del livello di glucosio al di sotto di questi valori di diversi mmol / L, ad esempio a 5-6 mmol / L, reazione ipoglicemizzante.

Pertanto, se si desidera normalizzare i livelli di glucosio, è necessario farlo gradualmente in modo che il corpo si abitui a nuove condizioni. Molto spesso, questo schema si verifica in caso di sovradosaggio cronico di insulina, quando l'emoglobina glicata è superiore al 6,5%.

Tasso di caduta di zucchero nel sangue

L'inizio dei sintomi dell'ipoglicemia dipende anche dalla velocità con cui diminuisce il livello di glucosio nel sangue. Ad esempio, hai avuto una glicemia di 9-10 mmol / l, l'insulina è stata prodotta, ma la dose è stata calcolata male e in 30-45 minuti lo zucchero è crollato a 4,5 mmol / l. In questo caso, "ipo" si è sviluppato a causa di un rapido declino. Una volta abbiamo avuto un caso del genere quando tutti i segni di "ipo" erano evidenti e glicemia - 4,0-4,5 mmol / l.

Cause di ipoglicemia

In effetti, i salti di zucchero si verificano non solo nei pazienti con diabete mellito, ma anche in altre condizioni e malattie, ma non ne parlerò in questo articolo, poiché è scritto per le persone con diabete. Pertanto, ti dirò perché e perché la glicemia scende nei diabetici.

Perché lo zucchero nel sangue salta nel diabete

  • Sovradosaggio di droghe o insulina.
  • Saltare il cibo o non mangiare abbastanza.
  • Non pianificato o pianificato, ma non contabilizzato per l'attività fisica.
  • Fallimento renale cronico.
  • Cambio di un farmaco in un altro.
  • Aggiunta di un altro farmaco ipoglicemizzante alla terapia.
  • Uso di misure aggiuntive per ridurre la glicemia senza ridurre le dosi di farmaci essenziali.
  • Uso di alcol e droghe.

Sintomi di ipoglicemia in un adulto

Come ho detto sopra, l'ipoglicemia può essere lieve e grave. I sintomi sono completamente diversi negli uomini e nelle donne. Quando la glicemia scende, sintomi come:

  • Sudore freddo
  • senso di ansia
  • fame
  • raffreddamento della punta delle dita
  • lievi tremori nel corpo
  • brividi
  • nausea
  • mal di testa e vertigini
  • intorpidimento della punta della lingua

Inoltre, la condizione potrebbe peggiorare. C'è disorientamento nello spazio, instabilità dell'andatura, un forte deterioramento dell'umore (possono iniziare a urlare e imprecare, anche se questo non è mai stato osservato prima, o c'è un pianto irragionevole), confusione e linguaggio lento. In questa fase, il paziente sembra una persona ubriaca, e questo è molto pericoloso, perché è considerato da altri come tale e non viene fornito l'aiuto necessario e il paziente stesso non è più in grado di aiutare se stesso.

Se non aiuti, la condizione peggiora ancora di più. Compaiono convulsioni, perdita di coscienza e si sviluppa un coma. In coma si sviluppa edema cerebrale e il risultato è la morte.

A volte l'ipoglicemia si sviluppa nel momento più inopportuno, quando una persona non è completamente pronta per questo - di notte. Quando la glicemia diminuisce di notte, questo è accompagnato da sintomi molto caratteristici..

  • Tentare di alzarsi dal letto o cadere accidentalmente dal letto.
  • incubi.
  • Camminare in un sogno.
  • Il prodotto di rumori insoliti.
  • Ansia.
  • Sudorazione.

Al mattino dopo una notte del genere, molto spesso i pazienti si svegliano con mal di testa.

Segni di una diminuzione del glucosio nei bambini

Come ho detto, i bambini sono meno sensibili agli zuccheri bassi, ma ciò non significa che non provino sensazione di ipoglicemia. Spesso i bambini piccoli, ad esempio i neonati, semplicemente non possono esprimere lamentele tipiche, cioè formare una frase in modo da comprendere immediatamente ciò che è in gioco.

Come si può quindi scoprire che un bambino sta sperimentando ipoglicemia in un dato momento? Puoi provare a catturarlo con segni indiretti.

  • Denunce di dolore alle gambe o affaticamento
  • Improvvisamente affamato, denuncia di mal di stomaco
  • La calma e il silenzio atipici sono osservati dopo una partita rumorosa
  • Inibizione e ritardo con la risposta alla tua domanda
  • Sudorazione improvvisa della testa
  • Il desiderio di sdraiarsi e rilassarsi

Come aumentare rapidamente la glicemia

Quando senti che lo zucchero sta cadendo e senti segni di bassi livelli di zucchero nel sangue, sarebbe l'ideale misurare con un glucometro.

Se si verifica questa condizione per la prima volta, quindi ricordarla, in futuro contribuirà a differenziarla accuratamente e si saprà anche a quali valori si ha l'ipoglicemia. Inoltre, sarà necessario il valore iniziale per valutare l'efficacia delle misure di riduzione dei sintomi..

Cosa fare se lo zucchero nel sangue è al di sotto del normale

L'ipoglicemia lieve, di norma, viene rimossa dal paziente stesso. In questo caso, è necessario aumentare il livello di glucosio da 2-3 mmol / le 7-8 mmol / l con alimenti che aumentano rapidamente la glicemia. In quale quantità? Hmm... la domanda è difficile, perché qui la quantità ottimale di carboidrati per eliminare l '"ipo" per ognuno il suo.

Naturalmente, puoi mangiare 20 g di carboidrati = 2 XE (4 cucchiaini di zucchero, ad esempio), come raccomandato dalle linee guida, e quindi abbassare il livello di zucchero eccessivamente alto per lungo tempo. E puoi scoprire per tentativi ed errori quanto di un determinato prodotto (zucchero, succo di frutta, caramelle, ecc.) Aumenterà il livello di zucchero in valori accettabili (beh, per non esagerare), e anche per quanto tempo questo zucchero aumenterà.

Dirò sul nostro esempio. Mio figlio ha un'ottima sensibilità ai carboidrati veloci, come tutti i bambini piccoli, quindi 50 g di succo di mela (5-6 g di carboidrati = 0,5 XE) aumentano lo zucchero di 4-5 mmol. Pertanto, una tale dose è sufficiente per normalizzare lo zucchero.

Dopo aver mangiato qualcosa o bevuto carboidrati "veloci", è necessario controllare nuovamente il livello di zucchero dopo 5-10 minuti, se durante questo periodo non vi è alcun aumento, è necessario assumere quanti carboidrati e misurare dopo 5- 10 minuti, ecc..

Come eliminare una forte carenza di glucosio

Sorge una domanda ragionevole: cosa mangiare e cosa bere? Puoi fare nuovamente riferimento alla tabella dei prodotti con indici glicemici. In un precedente articolo, "Quali alimenti riducono la glicemia?" Ho parlato di prodotti che aumentano lentamente la glicemia e ho fornito un link per scaricare la tabella. Se non hai ancora scaricato, fallo. Quindi, è necessario utilizzare gli alimenti dall'elenco con un indice glicemico elevato per fermare l'ipoglicemia.

  • zucchero raffinato
  • marmellata
  • miele
  • dolci al caramello
  • succo di frutta o limonata

Molti, vivendo la fame di "ipo", iniziano a farsi un panino con burro e salsiccia. Quindi mia nonna lo fa, non riesco ancora a impedirle di prendere una simile abitudine. Questo è assolutamente inaccettabile in questo caso. Perché? Sì, perché il grasso, che si trova nel burro e nella salsiccia, non consente al glucosio dal pane, anche se è una pagnotta, di essere rapidamente assorbito. E la pagnotta non è adatta per questi casi..

Cos'altro NON PU be essere usato per aumentare rapidamente lo zucchero:

  • torte
  • gelato
  • cioccolatini e cioccolatini
  • prodotti dolcificanti
  • frutta
  • Carboidrati "lenti" (cereali, pane, pasta)
  • il pasto successivo (per prima cosa devi eliminare l'ipo), e solo allora siediti a pranzo)

Se assumi una quantità insufficiente di carboidrati o ignori il deterioramento (una volta mia nonna soffriva di "buona" ipoglicemia solo perché si vergognava di iniziare a mangiare a tavola quando nessun altro mangia), ci sono 2 possibili risultati:

  1. o la diminuzione dello zucchero nel sangue continua e la condizione peggiora così tanto che è necessario l'aiuto di estranei o un'ambulanza
  2. o in risposta a una diminuzione dello zucchero, gli ormoni contrormonali (una sorta di protettore a basso contenuto di zuccheri) saranno rilasciati nel flusso sanguigno, che rilascerà glucosio dal fegato e aumenterà quindi la glicemia

Ma questo processo non può essere definito un difensore ideale, perché quando questo meccanismo protettivo è iniziato, non può fermarsi per molto tempo. Una tempesta ormonale infuria nel corpo, il che rende imprevedibile il controllo dello zucchero. Una tale tempesta può durare diversi giorni fino a quando gli zuccheri tornano ai loro valori abituali..

Per evitare che ciò accada, devi costantemente portare con te un glucometro e carboidrati "veloci", perché non ovunque tu sia catturato dall'ipoglicemia, puoi acquistare rapidamente ciò di cui hai bisogno. Esiste un'alternativa ai prodotti: compresse di destrosio, che iniziano ad agire anche nella cavità orale quando vengono assorbite. Sono abbastanza comodi da trasportare.

Come rispondere quando l'ipoglicemia è andata molto lontano

Solo i parenti che conoscono gli altri o il personale medico possono aiutare qui. Se la persona è ancora cosciente, deve bere il tè dolce, in ospedale producono glucosio per via endovenosa. Se una persona è già incosciente, in nessun caso non mettere nulla in bocca, quindi puoi solo fare del male. In questo stato, una persona può soffocare su ciò che hai investito o versato in lui. È meglio chiamare un'ambulanza e indicare che il paziente ha il diabete e che è probabile che abbia l'ipoglicemia.

Mentre aspetti un'ambulanza, puoi mettere la vittima su un fianco, piegando la parte superiore della gamba al ginocchio. Quindi non soffocerà nella sua lingua. Se sei in allattamento e hai il 40% di glucosio a casa, puoi iniettare in sicurezza 20 ml di soluzione. Puoi anche iniettare 0,5 ml di adrenalina, rilascerà glucosio dal fegato. Se una persona ha glucagone (un antagonista dell'insulina), somministralo. Solo non tutti in una volta, ma una cosa, per esempio, glucosio e adrenalina o glucosio e glucagone.

Attenzione! Se vedi un inconscio diabetico, in nessun caso non iniettare insulina. Una persona così inconscia nel 99,9% dei casi è in coma ipoglicemico. E se gli dai l'insulina, aggraverai solo la situazione e potrebbe non lasciarla mai. In questo caso, è meglio e più corretto introdurre il più possibile una soluzione di glucosio al 40%. Anche se non è un ipocom, le tue azioni non causeranno gravi danni.

L'ipoglicemia può sorpassarti ovunque, ed è importante che le persone intorno a te siano consapevoli della tua malattia e siano addestrate su cosa fare e NON facciano in tale situazione. Sarebbe davvero bello portare con te qualcosa come una nota sul passaporto o sul portafoglio con i documenti sull'auto, dove saranno indicati i tuoi dati e, soprattutto, la tua diagnosi con raccomandazioni.

Ora molti giovani fanno tatuaggi con le parole "I am diabetic" o indossano braccialetti che indicano la diagnosi e dicono cosa fare se il loro proprietario viene trovato incosciente.

Questa è la fine dell'articolo. Vorrei che tu non fossi mai al posto delle vittime dell'ipoglicemia. Fai clic sui pulsanti dei social network sotto l'articolo, iscriviti agli aggiornamenti del blog e ci vediamo presto!

Con calore e cura, l'endocrinologo Lebedeva Dilyara Ilgizovna

Con calore e cura, l'endocrinologo Lebedeva Dilyara Ilgizovna

Leggi I Fattori Di Rischio Per Il Diabete